Tag

, , , , , , ,

Pragmatico

“Spero di non perdere la rotta”.

Strano caso di paragnostica in Italia, dove un ormai inconsueto Giucas Casella ha fatto il suo famoso numero di paramagia in diretta TV su una TV locale di non si sa bene dove, creando il solito scompiglio tra gli spettatori.

Il numero comprendeva l’incastro delle mani e il piegamento di un cucchiaino di ferro fino a comporre un perfetto angolo di 90 gradi. A vedere la trasmissione, mente faceva zapping, c’era il noto cantante Tiziano Ferro, che si è incuriosito e ha eseguito il numero da casa come da copione.

Le mani del cantante non si sono bloccate, pertanto ha provato a fare il numero del cucchiaino di ferro, usando un suo cucchiaino, appunto il cucchiaino di Ferro. Ma qualcosa è andato storto. Infatti il cucchiaino era d’argento e non si è piegato.

L’indomani mattina, però, Tiziano Ferro si è svegliato con il colpo della strega e la sua posizione era bloccata su un angolo perfetto di 90 gradi. Il collegamento tra i due fatti non è certo, ma è certo che Giucas Casella ha provato a sbloccare il cantante prendendolo da dietro e raddrizzando la colonna vertebrale. A quel punto è entrato in camera del Ferro il suo compagno che, vedendo la scena, ha ucciso senza remore il paragnosta, accecato dalla gelosia.

Claudio Cecchetto, intervistato, ha detto: “Non ho visto niente“. E la rete ride.

Annunci