Tag

, , , ,

Relax dopo il pranzo di Natale da nonna

Relax dopo il pranzo di Natale da nonna

Suonano le sirene d’allarme in tutte le città italiane per lo smog. Da qualche giorno in alcuni capoluoghi si è anche passati ad adottare soluzioni drastiche come le targhe alterne. Ma la soluzione c’è solo che è scomoda e nessuno ne parla.

Ma visto che noi parliamo di cose di cui non ne parlano ness’uno allora vi spieghiamo come fare a ridurre le polveri sottili per poter continuare a scorazzare come cazzo vi pare in centro città col vostro SUV.

Cosa serve per abbattere le poveri? Un filtro. E dove lo prendiamo? Ce l’abbiamo già, incorporato in noi stessi. Usciamo tutti in piazza e respiriamo a pieni polmoni, tiriamo dentro più polveri sottili possibile che verranno trattenuti al nostro interno ripulendo così l’aria. Facciamolo tutti insieme, l’ambiente ha bisogno di te.

Annunci