Tag

, , , , , , ,

Pensioni-Sistema-di-calcolo-contributivo-la-‘bomba-sociale’-a-scoppio-ritardato

Polemiche sulla nuova sveglia per sordi.

Un’innovazione senza precedenti sta creando scompiglio tra gli automobilisti di Driverano, in provincia di Volante, dove una telecamera puntata su un semaforo è diventata il nemico numero uno di chiunque passi di là alla guida di un mezzo.

Infatti, pur senza elevare multe, la telecamera sta lentamente convincendo gli automobilisti a rispettare il semaforo sul quale vigila 24 ore su 24. Ma come è possibile? Ce lo spiega Druido Gnagnone, responsabile all’urbanistica e al traffico di Driverano: “Semplice: una volta che si passa con il rosso scatta la punizione e nessuno degli automobilisti beccati ripete l’insano gesto, dopo“.

Curioso il metodo utilizzato: la telecamera è collegata a un robot semovente che, appena un automobilista passa con il rosso, parte. Al successivo semaforo, posto a 150 metri di distanza, il malcapitato si vede raggiunto dal robot che apre la portiera e, grazie a un becco in acciaio, becca ripetutamente il malcapitato fino a che questo non promette di non farlo più.

Gnanone, sul metodo usato, precisa: “Avevamo pensato a un martellatore di palle, ma ci sarebbero stati problemi con le donne, mentre il beccatore insaziabile era la soluzione perfetta“.

Annunci