Tag

, , , , ,

b93e0df0bc16485b3ec8d078f6a66496

Alle donne piace che l’uomo le faccia ridere. Ma non quando si spoglia.

I dati non dicono niente di buono. Negli ultimi due anni i furti nei supermercati sono saliti alle stelle, crescendo in alcuni casi del 400.000 per mille (non troviamo il simbolo con tre zeri sulla tastiera, questo: ‰. Cazzarola!!! Eccolo!!!). Ma ciò che preoccupa di più è quanto sta accadendo negli ultimi due mesi.

Forti dei dati sui furti, i ladri stanno infatti imbastendo un vero e proprio mercato nero di dispositivi anti taccheggio. Infatti, proprio negli ultimi due mesi, i furti nei supermercati sono aumentati ancora, ma i dati sono sconcertanti: i furti di merce sono passati allo 0%, mentre quelli dei dispositivi anti taccheggio sono saliti del 500.000 per mille (dov’era il simbolo con tre zeri? Ah, qui: ‰).

I proprietari dei supermercati, quindi, ora sono di fronte a un bel dilemma: acquistare sul mercato nero, data la crescita di utilizzo, i dispositivi anti taccheggio che però sono i più rubati. L’alternativa è non usare più i dispositivi anti taccheggio, rischiando così di venir derubati dei prodotti prima provvisti di anti taccheggio.

A risolvere la soluzione un esperto di fama mondiale, il dottor Resa Lomone: “Vendete la merce a prezzi dimezzati e regalate come gadget l’anti taccheggio. Le entrate raddoppieranno e le uscite pure“. Gaio Scaramantico, noto scontroso di Rivombrosa, è però (giustamente) contrario: “No“.

Annunci