Tag

, , , , , ,

EugenioPol2

“Senti che profumo sto ciocco de fumo”

Oggi, domenica d’agosto moglie mia non ti conosco, apriamo le porte a una fantasmagorica rubrica culinaria. Coadiuvati dallo chem (chef magister) Druido Saccopoli, vi portiamo nel mondo del gusto con consigli mirati e luculliana pubblicità. Un appuntamento che ci accompagnerà fino a Natale, ogni domenica.

Abbiamo scelto un piatto semplice ma prelibato e abbiamo chiesto allo chem Saccopoli consigli sul consumo della portata. Questa settimana abbiamo selezionato per voi l’aragosta alla catalana e abbiamo chiesto allo scem chem il luogo dove consiglia di andarla a mangiare.

Personalmente” ci dice lo scem chem, “non ho mai mangiato un’aragosta alla catalana perfetta. In ogni caso ci sono state volte in cui era deliziosa. Per esempio in cucina, tra gli aromi della preparazione, è un’ottimo posto. In sala da pranzo resta un piatto solo, orfano delle pentole e dei fornelli. Ho dei dubbi sulla camera da letto, anche se essendo afrodisiaca non è male consumarla e spacciandola per “preliminare”, soddisfacendo sia lui che lei. Di una cosa sono certo: evitate di consumare l’aragosta alla catalana in bagno: c’è puzza di cacca“.

Grazie allo scem chem, e alla prossima settimana.

Annunci