Tag

, , , , ,

Se non ti lecchi le dita godi solo a metà

Se non ti lecchi le dita godi solo a metà

Fine della crisi greca dopo la decisione di inondare le banche con 80 miliardi di euro. Il popolo greco però che aveva rifiutato i primi accordi perché si sentivano presi per il culo si sono accorti che con l’ultimo accordo nel culo glielo hanno proprio messo.

La Merkel è stata fondamentale nella soluzione della crisi ma ha chiesto a Tsipras un caro prezzo che pagherà personalmente. D’ora in poi dovrà rinunciare alle lettere Ts che la Merkel fatica a pronunciare sostituendole con una più comoda Z.

Domani quindi il premier greco Zipras presenterà al suo governo il piano non più di lacrime e sangue, ma di lacrimoni e amputazioni, che porteranno le banche greche alla resurrezione e i cittadini alla povertà restando però legati all’Europa.

Annunci