Tag

, , , , , ,

8154_650_320_dy_Piano_Sulcis_da_Roma_ok_definitivo_In_arrivo_127_milioni_di_euro

Magliette pregne d’ottimismo

Momenti di tensione emotiva oltre l’inimmaginabile noto e meno noto ieri, durante il concertone del primo maggio tenutosi a Roma o da qualche altra parte per cui non abbiamo voglia di fare alcuna ricerca. Comunque forse era Roma.

Insomma, sta di fatto che durante il concerto, a un certo punto, sul palco c’è stato silenzio. Un silenzio surreale, con il mormorio del pubblico a fare da sottofondo rendendo ancora più inquietante quel momento. Il silenzio è durato la bellezza di 45 minuti, fino a quanto i presentatori si sono fatti vivi sul palco.

Scusate, questi 45 minuti erano di Pino Daniele e Mango. Li avevamo invitati ma a quanto pare non si sono fatti vedere e non hanno nemmeno fatto sapere della loro assenza. A volte la poca professionalità di certi artisti è riprovevole” ha detto Poletto Cuello,, organizzatore del mega concerto.

Qualche minuto dopo il Cuello è tornato sul palco: “Scusate ancora, ma secondo una notizia dell’ultim’ora sia Mango che Pino Daniele non sono potuti venire perché non stanno tanto bene. Facciamo gli auguri di buona guarigione ai nostri artisti!!!” ed è partito un applauso chilometrico, quasi tremila litri di applausi.

Noi ci sentiamo di ricordare, in questa giornata faustamente infausta, i due Pini nazionali: Daniele e Mango. RIPPINI.

Annunci