Tag

, , , , , , ,

le-suore-furbe

Piove che Dio la manda, ma siamo suore, non sceme.

Stava passando indenne la frontiera tra Porkistan e Italia, situata tra la Bergeria e l’Alsalsiccia, quando qualcosa è andato storto. Ballemilk Scoreggiapian, questo il nome dell’uomo, è stato fermato per un controllo più approfondito a causa di un piccolo problema al colon.

Le sue valigie erano passate indenni al controllo dei cani antidroga, così pure il bagaglio a mano e lui stesso era stato odorato con intensa arguzia dagli amici dell’uomo (ma solo se non spaccia droga). Gli hanno fatto i complimenti per la camicia viola e verde e lo stavano lasciando andare quando…

All’improvviso un rumore petico ha smosso l’aria, facendo spazio al gas fuoriuscito dal deretano dell’uomo. L’odore di cipolla e fagioli è stato il primo che i poliziotti hanno sentito, facendo cenno all’uomo di andarsene in gran fretta. Ma Dribblo, il cane poliziotto con esperienza pluriennale, non si è fatto ingannare. In sprezzo al pericolo ha annusato l’aria e puntato dritto verso l’orifizio anale dell’uomo cominciando ad abbaiare e a saltare come un forsennato.

Lo Scoreggiapian è stato portato in infermeria dove gli è stata fatta una radiografia, da cui è risultata chiara la presenza degli ovuli nello stomaco, anche se parte erano già arrivati all’intestino e, appunto, al colon irritabile dell’uomo. Sottoposto a purga con dosi da elefante ha evacuato ben 180 ovuli e tre cipolle ancora intere. Lo Scoreggiapian è stato tratto in arresto per ingurgitamento spropositato e immasticato di cipolle.

Annunci