Tag

, , , , , , , , ,

foto-strane-4

Super Sayan crescono

Un dramma, un concatenarsi di eventi che hanno portato alla drastica decisione di chiudere, quasi a voler arginare quell’emorragia di lettori che in Italia non sembra volersi fermare. E nel dramma il dramma, a dimostrazione che non tutti i mali vengono da soli.

Così la Librerona di Marfagnate ha chiuso i battenti sabato alle 10:00 precise, mettendo l’avviso sulle proprie serrande una volta cessata l’attività. Come gesto plateale e polemico, le chiavi delle indistruttibili serrature sono state gettate nel tombino di fronte, a rimarcare che “chiudiamo per sempre“.

Ma qualcosa è andato storto, perché non avevano preavvisato i clienti. Così dentro sono rimasti chiusi circa 83 lettori che adesso dovranno vagare per l’eternità tra gli scaffali praticamente vuoti della libreria. Infatti i testi erano stati per la maggior parte restituiti.

L’AIE, con un suo comunicato stampa, avverte: “In Italia non legge più nessuno, infatti gli 83 lettori rimasti chiusi nella Librerona erano gli ultimi italiani a leggere“. Il dramma più completo.

Annunci