Tag

, , , ,

Piante di sughero

Piante di sughero

Scegli una password di 200 caratteri, mettici una maiuscola, almeno un numero, un carattere speciale, un codice ascii con crittografia asimmetrica a 654 bit letta a rovescio e starai al sicuro. Queste le richieste minime di un qualsiasi servizio web all’atto di creare una nuova password.

Ora però le cose sono destinate a cambiare. Un recente studio condotto nei laboratori Maicrostsoft rivela che la password più sicura è “password“. Così’ l’AD di Maicrostsoft, Bill Cheitz: “La semplicità è tutto. A furia di inventarsi sistemi di codifica sicuri gli hacker ormai non provano più a usare parole semplici come password, 123456, date di nascita o nomi dei figli, ma vanno subito a superparoloni a caratteri misti carpiati e rovesciati. Il risultato è che gli account più sicuri oggi sono quelli protetti da password come password.

Fidatevi.

Annunci