Tag

, , , , , , ,

4ea887f8e761bfb931ac66fcc6e3d91d4ec410dd05c9e

Trova l’alieno

Un cambio di rotta che non ha precedenti nella geoingegneria abusiva perpetrata attraverso la distribuzione controllata di scie chimiche a base di bario, stronzio, prolassio e berghessio. Ad annunciarlo è il NWO terrestre.

Secondo Donatello Rettiliore, presidente e portavoce dell’Ordine, “Le scie chimiche hanno raggiunto costi insostenibili da una parte e efficacia discutibile dall’altra. Infatti la distribuzione costante di metalli pesanti ha finito per assuefare la popolazione mondiale che ora non risente più degli effetti malefici“.

Ma cosa hanno pensato? “Al posto delle scie” prosegue Rettiliore “abbiamo brevettato un sistema che non preveda l’utilizzo di aerei e, quindi, carburante. Attraverso un sistema di cannoni fotonici, integrati con bionizzatori a bassa frequenza, spareremo direttamente da terra arcoblaeni chimici in grado di durare più di una normale scia e con un’efficacia pari a 100 scie chimiche“.

Non ci accorgeremo di nulla quindi? “In realtà, considerando la potenza degli arcobaleni, saranno pari a un centesimo rispetto alle scie chimiche, ma potrà capitare, in alcuni periodi, di vederne due o tre uno di seguito all’altro. In quel caso sarà lampante che sono arcobaleni chimici“.

A partire da maggio, secondo le informazioni ricevute, gli arcobaleni chimici sostituiranno le scie. Occhi al cielo e attenzione sempre alle stelle.

Annunci