Tag

, , , , , , ,

Fagioli all'uccelletto_MGzoom

Fagioli, la colazione dei campioni

La notizia del pescatore che, nelle acque del Po, ha tirato su un siluro di 127 chili sembrava essere una cosa straordinaria. Ma proprio quando l’incredibile accade, occorre aprire gli occhi e aspettarsi di peggio.

Infatti, secondo gli esperti dell’HAARP (Hangar Alvelolare per Animalisti Ragionevoli e Prudenti), quel siluro nel Po non ci è finito per caso. “Qualcuno ce l’ha portato, e l’ha lasciato lì colpevolmente. Tra l’altro non ci risulta che ci fossero segni di ruggine, quindi significa che è stato messo da poco” dice Frontalino Estraibile, presidente dell’HAARP dal 1980.

Dai dati in nostro possesso, e secondo le nostre fonti (qualche titolo letto qua e là), pare siano in corso lungo tutto il percorso del Po ricerche per trovare il sottomarino che ha sganciato il siluro. La paura è che lo stesso abbia intenzione di arrivare fino alla fonte e lasciarsi andare a motore spento per fare drafting… rafting… drafting… quella cosa con il gommone grande grande.

Annunci