Tag

, , , , , , ,

Con un certo timore per la nostra incolumità vi vogliamo mostrare una testimonianza filmata che ha dell’incredibile. Già qualche mese fa riportammo la triste testimonianza di problemi di ancoraggio in cielo delle scie chimiche, ma niente, a quanto pare, è cambiato.

O meglio, chi ha fatto il filmato, che vuole restare anonimo, ha fatto analizzare la scia scoprendo che il motivo della caduta è stato l’eccessivo uso di piombo nella miscela mortale (stronzio, bario, piombo, zinco, carbonio, vitamina C, carotene e pantene) di cui sono composte. Il testimone spiega di aver udito un forte boato e la terra ha tremato come se stesse per spaccarsi prima di rendersi conto di quanto stava accadendo davanti ai suoi occhi.

Con prontezza di spirito ha filmato la scia caduta al suolo, spezzata sul monte ma ancora attiva e in letale espansione. Ha subito indossato il suo elmo di carta stagnola per evitare la manipolazione mentale, ed è solo per questo che ha potuto filmare tutto. Il resto del paese coinvolto nella tragedia, invece, sembra non si sia accorto di niente perché, ci spiega l’inviato, “in questi casi interviene subito una squadra speciale che, grazie alle onde x-alfa-enta trasmesse tramite i forni microonde di casa, riesce a cancellare la memoria dei testimoni. L’unica protezione, come detto, è un elmo di carta stagnola munito di regolare antenna, ben posizionato in testa.

Ecco lo straordinario filmato. Si possono notare le scie chimiche ancora in cielo a fare da sfondo, e la scia chimica incriminata poggiata al suolo. Riusciranno, adesso, a insabbiare anche questa tragedia? Fate girare il più possibile, prima che cancellino il video.

Annunci