Tag

, , , , , , , ,

1323106205

Per chi volesse sapere cosa fa il pornaio.

Non era soddisfatto del proprio lavoro e soffriva di una mania perfezionista, per questo Diconto Fragolino è stato licenziato. Faceva bene il proprio lavoro, pure troppo, e lo zelo, si sa, è meno di tle.

L’uomo, un ex addetto agli identikit della polizia, distretto di Denver, in provincia di Platano, seguiva alla lettera le istruzioni dei testimoni, riportando i tratti descritti con la matita su foglio bianco. Dopo perfezionava con ombre e espressività, e solo dopo il nulla osta del testimone procedeva con la rappresentazione grafica in tre dimensioni con tecniche vettoriali.

Tutto perfetto, se non fosse che, prima di inserire il volto nel database accessibile agli agenti sul campo, non soddisfatto ritoccava con Photoshop i volti per renderli perfetti. Ad accorgersi dell’accaduto un agente che conosceva il ricercato di persona e quando ha ricevuto l’identikit si è reso conto di avere di fronte una persona diversa.

A quel punto è stato fatto un controllo su tutti gli identikit fatti dal Fragolino e finalmente si è capito come mai tutti i ricercati fossero bellissimi e perfetti. E soprattutto come mai un latitante con dodici cicatrici in faccia fosse irrintracciabile: il Fragolino aveva cancellato tutti quegli inestetici segni.

Annunci