Tag

, , , , , ,

356275

“Mi son preso la Ferrari di seconda mano!” – “Dai, andiamo a fig… ma checazz…”

Non è passato un mese dall’ultima volta, e manca meno di un mese alla prossima. Eppure qualcosa non torna. Dopo il concertone di San Sivlestro, e il relativo successo mediatico, si è subito pensato a un nuovo concerto per San Valentino, in diretta Rai a reti unificate. Ma Gianco Statistica, statistico di fama condominiale, ha voluto dire la sua.

Dopo il concerto di D’Alessio sono morti nell’ordine: Mario Cuomo, Pino Daniele, dodici dipendenti del Charlie Hebdo, due poliziotti, tre terroristi e quattro ostaggi dei terroristi, Alberto D’Anna, Francesco Rosi e Anita Ekberg. Questo nel giro di 11 giorni. Dal dodicesimo giorno la morìa sta scemando, quindi temo che riproporre D’Alessio il 14 febbraio possa portare un’altra concatenazione di sciagure“.

Per questo motivo tutti ormai concordano nel non sfidare la sorte e lasciare a casa il Giggi nazionale per San Valentino, rendendo di fatto incerta la sorte del concerto. In alternativa verrà trasmessa l’intera serie Fantozzi in lingua originale.

Nel caso è previsto comunque di pagargli l’ingaggio, sia mai che…

Annunci