Tag

, , , , , , , ,

IMG_0119

Bestemmia, cadono santi e gli stacca gli stinchi per farli con le cipolline.

Ha ottant’anni e due nipoti che vizia e stravizia. Letizia Immondizia, anziana nonnina dal volto angelico, ieri mattina è stata arrestata con l’accusa pesante di abusivismo edilizio aggravato dai futili motivi.

La donna, che non si dà per vinta, ha però respinto tutte le accuse. Secondo i tecnici del comune però non c’è via di scampo. La costruzione, si presume un box auto, è sorta in una notte nel cortile della signora ed è stata costruita senza alcuna autorizzazione o concessione.

L’avvocato della Immondizia, tale Perico Frantoio, però getta acqua sul fuoco: “La signora ha saputo che domenica sarebbero venuti entrambi i nipoti a trovarla, e sarebbero rimasti sia a pranzo che a cena. Per questo ha fatto una quiche di manzo più grande del solito e l’ha messa a raffreddare in giardino“.

A una verifica del perito, infatti, è risultato che dentro la costruzione abusiva (costituita effettivamente di massiccia sfoglia brisè) ci fosse un manzo bollito intero.

Annunci