Tag

, , , , , ,

big_185243_7234_HL590_big

Quando un lampadario è afrodisiaco.

Incredibile quanto successo ieri nel negozio di frutta e verdure di Giandromedario Pierpaoletti, commerciante trevigiano di trevigiana e affini. L’uomo, alle otto del mattino, ha visto entrare nel suo negozio prima una coppia di uomini interessata ai cachi, pochi minuti dopo un’altra coppia interessata ai ravanelli dolci.

All’improvviso, però, è scoppiato l’inferno. La prima coppia di uomini, visibilmente infastidita, si è avvicinata al commerciante con una banana in mano per chiedere il prezzo. Mentre l’uomo controllava il cartellino, uno dei due ha tirato fuori la pistola e ha intimato al commerciante di consegnare l’incasso.

Il Pierpaoletti, spaventato, ha aperto il registratore di cassa ma, proprio in quel momento, la seconda coppia è intervenuta per fermare la prima, disarmandoli della pistola e della banana per poi metterli in fuga. Mentre il commerciante ringraziava per l’azione eroica, uno dei due (quello senza pistola) ha tirato fuori un’altra pistola e gli ha intimato di consegnare l’incasso della giornata.

Subito dopo i due sono fuggiti con ben trenta euro in monete da due, cinque, dieci, venti, cinquanta centesimi, un euro e due euro. Il Pierpaoletti ha commentato: “Non so se ringraziarli o denunciarli“.

Annunci