Tag

, , , , , , , ,

10636195_10152788251515575_5106255453802759284_n

Scoperto dove è stata seppellita la testa dell’uomo trovato decapitato.

L’editoria italiana non se la passa bene, ed essendo l’Italia un paese che fa della cultura il suo punto di forza, Renzi ha ben pensato di incentivare la produzione culturale agendo direttamente sugli operatori della cultura.

A partire da gennaio 2015, infatti, ogni scrittore che pubblicherà almeno un libro di 40 pagine e non avrà venduto, neppure cumulativamente, almeno 50.000 copie, riceverà un bonus di 80 euro al mese per quattordici mensilità.

Il bonus spetterà a chiunque, a prescindere dalla qualità del libro, e a prescindere dal fatto che sia pubblicato con EAP, NoEAP o auto pubblicato con o senza POD. Per incentivare però la qualità, tutti i libri che hanno diritto al bonus, parteciperanno anno per anno al premio letterario internazionale “Matteo Renzi”, che eleggerà un titolo pubblicato nell’anno premiandolo con 80.000 euro, da consegnare entro il mese di febbraio dell’anno successivo.

Annunci