Tag

, , , , , , ,

si-che-la-sporcizia-non-va-da-nessuna-parte

Lezione numero 1: assicurare il carico con una cinghia.

Dopo il clamoroso successo di visualizzazioni dei primi video di decapitazioni, l’ISIS ha insistito con la moda di tagliare la testa agli ostaggi occidentali usando di fatto i video come arma psicologica.

Gli ultimi filmati, però, hanno avuto un crollo di visualizzazioni del 90%, con picchi del 93%, motivo per cui i terroristi dell’ISIS hanno deciso di cambiare strategia.

Dopo aver tentato invano con la decapitazione di donne, adesso hanno ben pensato di proporre video con l’amputazione in diretta del pene dei prigionieri di guerra detenuti nelle loro galere.

Alla pratica si è opposta con forza la MDCO (Milizia Del Cazzo Occidentale) che ha stretto un accordo con Obama e gli USA per studiare nuove rappresaglie e raid aerei. Gli attacchi avverranno tramite cazzate, ovvero una schiera di soldati cazzuti trollerà alla grande tutti i nuovi video dell’ISIS, sbeffeggiandoli.

Tra gli italiani reclutati gli esperti Renzi, Salvini, Emilio Fede e Diprè.

Annunci