Tag

, , , , , , ,

viewimage

Cani da riporto: allevati per i loro capelli.

Gelinda Spiegatona, vedova da meno di un mese in quel di Porcarno, ha deciso di acquistare il loculo accanto a quello del defunto marito per poter, in futuro, essere seppellita accanto a lui. Ma in paese qualcuno non ha gradito.

Il malumore è emerso quando Pianura Dagallura, neo vedova, ha visto rifiutare la sua proposta d’acquisto del loculo dal comune, perché già acquistato dalla Spiegatona. Per una questione di principio, ha denunciato la cosa al quotidiano locale.

Mio marito è morto e ha diritto a quel loculo, che è al sole, mentre quello che i hanno dato è in un punto buio e lontano da tutti, in una zona nuova, dove si sentirebbe solo fino al prossimo morto. Non è giusto, i morti hanno i loro diritti, chi non è morto non può occupare spazio per nulla” dice la Degallura.

La Spiegatona, esasperata dalle manifestazioni in piazza organizzate a favore della causa della Dagallura, questa mattina si è quindi tolta la vita, lasciando il seguente messaggio: “Ecco, sono morta, adesso non rompete più le palle“.

Annunci