Tag

, , , , , ,

Selfie-divertenti-e-stupidi-5

Ebbene sì, anche a questo c’è una spiegazione.

Sessant’anni. Questo il periodo in cui la chiesa, ormai sconsacrata, era rimasta chiusa. Ma grazie all’aiuto economico e morale dei fedeli, la chiesa di San Patella da Mestruo ha ritrovato nuova vita.

Durante la cerimonia, per la quale non è stato fatto alcun preparativo per rendere tutto più suggestivo, il Vescovo ha tagliato un cordone da frate e benedetto il portone in legno. A quel punto due fedeli hanno aperto l’uscio per procedere alla benedizione dell’interno, ma hanno trovato una incredibile sorpresa.

All’interno dell’edificio infatti, giaceva un cadavere mummificato. Dopo brevi indagini si è scoperto che trattasi di tale Armelindo Caterpillar, chierichetto dodicenne scomparso esattamente sessant’anni fa. Allora si pensò che fosse andato eremita in qualche convento per il dispiacere della chiusura della chiesa.

La sorella, Armelindo Ginapica (non sappiamo perché, ma il nome è uguale ed è diverso il cognome) afferma: “Lo sapevo che era ancora qui, si attardava tra i banchi per cercare le monetine cadute ai fedeli“. Le sue parole sono suonate come una condanna: l’uomo infatti aveva in una mano trecentocinquanta lire.

Annunci