Tag

,

2i1yrm0

FKA, l’auto sotto casa tua potrebbe essere così.

Siamo spiacenti di dover dare questa notiZZia, ma ci sono momenti in cui condividere è la cosa migliore per alleggerire il peso di un simile dispiacere.

Il sito notiZZie (noi) è stato denunciato alla Procura di Roma per procurato allarme e intralcio alle indagini. Non c’è un solo articolo in ballo, sono sotto inchiesta tutti gli articoli del sito. La motivazione è semplice: nelle nostre notiZZie abbiamo citato fatti e personaggi che hanno allarmato la Procura che ha aperto un fascicolo d’inchiesta per ogni notiZZia, senza però riuscire a venire a capo di nessuno dei casi.

Stando così le cose, hanno deciso di interpellare direttamente la redaZZione, che ha correttamente risposto che le notiZZie presenti sono tutte inventate. Nonostante ciò, e nonostante la buona fede, non siamo stati creduti e per questo motivo è scattata la denuncia di intralcio alle indagini, per non aver rivelato le nostre fonti.

Quando dopo mesi di indagini hanno capito che effettivamente le nostre fonti erano inventate, hanno aggiunto a nostro carico l’accusa di procurato allarme, perché i fatti riportati erano troppo verosimili e i nomi corrispondevano a persone che avrebbero potuto effettivamente fare ciò che abbiamo descritto.

La prima udienza è prevista per gennaio. Nel momento infausto, chiedo pertanto di stare vicini alla redaZZione, che verrà rappresentata dal mio socio FKA, sul quale ho scaricato tutte le colpe dicendo che io non ne so nulla, che è lui che si inventa tutto e poi pubblica le notiZZie a nome mio. Approfitto dell’occasione per comunicarlo anche a lui, che potrebbe svegliarsi uno di questi giorni con i carabinieri in casa.

Annunci