Tag

, , , , , , ,

Immagini-divertenti-del-giorno-32-Foto-29

Capo, ora non posso riportare il mezzo, sto facendo un lavoro urgente!

Curioso fatto di cronaca a Putrellate, dove un sessantenne che campava grazie alla pensione della madre ha ricevuto una richiesta dal locale sportello dell’Inps. La lettera chiedeva di poter parlare con la signora Dazia Scamazza, madre di Giancreolo Pastrino, titolare della pensione di reversibilità del defunto marito Pierglauco Pastrino.

L’uomo ha dapprima risposto per iscritto dicendo di non poter far muovere la madre, costretta a letto da una grave immobilità, ma su insistenza dell’istituto previdenziale si è comunque presentato insieme a una donna sui 50 anni.

Gli ispettori hanno così assistito a una scena fuori dalla realtà: l’uomo ha chiuso le finestre e le tapparelle, quindi ha chiesto agli ispettori di fare un cerchio con le mani sul piano della scrivania. A quel punto la donna ha invocato la madre dell’uomo.

Gli ispettori hanno chiamato i carabinieri ed è stata formulata l’accusa di truffa nei confronti dell’Inps per l’indebita riscossione della pensione, ma l’uomo si è difeso: “Ho letto su Facebook che chi muore continua a vivere nel nostro cuore. E se l’ho letto su Facebook è vero. Mamma mi ricorda il 10 di ogni mese di andare a ritirare la sua pensione“.

Annunci