Tag

, , , , , , ,

burkaeva

Chiameremo questa immagine semplicemente “Burka Eva”

Incredibile rivelazione, ieri, a semafori spenti, di Mark Zuckerberg, fondatore e unico proprietario di Facebook, il noto social diffuso sul 90% della popolazione mondiale. Quanto affermato da Mark lascia perplessi e preoccupa perché, a suo dire, Facebook non è un semplice social network.

Dopo aver smentito l’ipotesi di vendere informazioni ai servizi segreti di tutto il mondo, ha spiegato che no, non ne ha bisogno, perché a prescindere da ciò che si crede non è così che fa i soldi.

Pare infatti che Facebook, grazie anche alla libertà di parola e di espressione che offre, sia uno dei maggiori sfoghi di tutti gli iscritti che riversano sul e nel social tutto il loro odio nei confronti di qualsiasi cosa, arrivando anche a litigare in lunghi flame sotto status apparentemente inutili.

Tutto questo odio alimenta direttamente il vero fruitore del social, al quale Zuckerberg ha venduto non tanto spazi pubblicitari ma, udite udite, l’anima. Quindi in pratica l’odio degli utenti alimenta la fame del demonio, che paga i suoi prelibati piatti con denaro che nasce magicamente nei conti correnti di Zuckerberg.

ATTENZIONE: questa notiZZia è vera. Che ci crediate o no.

Annunci