Tag

, , , , , , , ,

opinione

Ecco cosa fare prima di scrivere un commento al vetriolo su questo sito restando anonimi.

Buongiorno amici della rete, come ben sapete siamo un vulcano esplosivo che esplode appena trova un consiglio utile da darvi. Oggi vogliamo aiutare chi, come Pierdavide Canotto che ci scrive in privato: “Mi chiamo Pierdavide Canotto ma vorrei restare anonimo. Come abbordare una ragazza che ci piace a una serata in discoteca, all’aperitivo, o anche a messa, per poi portarla a letto?“.

Risponde Diego Melospiego, esperto di abbordaggio soft.

Il punto principale è che una ragazza non va abbordata, ma gentilmente convinta a entrare in un comodo letto. I complimenti sono una cosa fondamentale nell’approccio amoroso. Quindi il consiglio è semplice quanto efficace. Dopo aver adocchiato la preda giusta, avvicinarsi di soppiatto alle spalle, poggiare la mano sinistra sulla sua spalla destra e, come lei si volta, colpirla in pieno volto con un pugno prima che vi veda.

A quel punto cadrà a terra tramortita, attendere qualche secondo quindi chinarvi su di lei e dire: “Anche con il naso rotto sei bellissima“. Successo assicurato: o entra nel vostro letto o, al massimo, in un letto d’ospedale.

Alla prossima.

Annunci