Tag

, , , ,

user_3995_come_trasportare_le_oche_in_moto

Di ritorno da Paperopoli

Aveva ideato il numero che, secondo lui, l’avrebbe lanciato nell’olimpo della magia. Ma non aveva fatto i conti con gli effetti collaterali del numero. Rimaboldo Serenissima è quindi stato costretto (e lo è tutt’ora) a ripetere il suo numero all’infinito.

Partiamo dal principio: un numero di magia che prevede la cancellazione della memoria degli ultimi dieci minuti degli spettatori. Dieci minuti è esattamente la durata del suo numero. Ma, come dicevamo, c’era l’inghippo.

Dopo aver annunciato il numero, ha iniziato le pratiche per la realizzazione, pratiche che durano, appunto, circa nove minuti. Dopo di che il mago annuncia che entro un minuto tutti gli spettatori perderanno la memoria di quanto fatto negli ultimi dieci minuti. Ciò accade regolarmente e gli spettatori, un po’ straniti, aspettano che il mago cominci il suo numero.

In una pausa il Serenissima ammette: “Non riesco a uscire da questo circolo vizioso, alla fine dovrò fingere di fallirlo così posso andare a casa“.

Il gestore del locale, invece, è soddisfatto: “All’inizio del numero i clienti ordinano un drink, e lo fanno ogni volta. Non permetterò al mago di sbagliare“.

Annunci