Tag

, , , , , , ,

$T2eC16FHJF8E9nnC6LgsBRTw3pd01w~~60_35

“Cara mia, ho preparato le carte per il divorzio, ora la smetterai di dire che sono infantile”

La commissione speciale per la ricerca della violenza senza spiegazioni apparenti (CSRVSSA), ha diramato l’identikit del perfetto assassino occasionale, dando l’ordine di catturare tutte le brave persone in tutta Italia.

La decisione è stata presa analizzando i video delle interviste fatte dopo ogni tragedia, in particolare quelle in cui le vittime sono coniuge, figli, parenti o ex degli assassini. La spiegazione, che potrebbe lasciare perplessi, è in realtà di una logica sconcertante: “Il 100% delle persone che si sono macchiate di efferati omicidi domestici o legati alla famiglia” dice Dino Saltatopo, portavoce ministeriale “erano considerate dai vicini di casa delle brave persone. Ne abbiamo dedotto che i figli di puttana non uccidono nessuno, e che quindi bisogna mettere in gattabuia solo le brave persone perché sono più a rischio omicidio“.

Intanto la CIBOP (comitato interministeriale brave e oneste persone) si oppone, minacciando manifestazioni non pacifiche e uccisioni immotivate attribuibili a raptus e momenti di follia.

Annunci