Tag

, , , , , , ,

cartello6

Insulto – Inciviltà 0-1

Giallo a Manetta, in provincia di Saltamaremmaporcammare, dove una donna di origini sarde è stata trovata morta l’altra sera, durante una cena con parenti e amici.

Gavvina Sparagallina, di anni 23 (ma dichiarava vent’anni di meno, quindi si presume 43), era scesa in cantina perché sugli gnocchetti alla campidanese mancava il formaggio. Dopo dieci minuti il marito, Mariano Sardoforte di Pau Pau, in provincia di Mastino, è sceso a sua volta per controllare, preoccupato per il ritardo.

A quel punto si sono sentite delle urla e il marito è risalito in cucina trafelato, dicendo di aver trovato la moglie morta. Avvertita la polizia, la scena del delitto che si presentava agli inquirenti era drammatica: la donna era riversa in una pozza di parmigiano reggiano DOP, con un cucchiaino in mano.

Il marito, interrogato sull’accaduto, ha smentito un suo coinvolgimento, salvo tradirsi quando un agente ha assaggiato il parmigiano affermando che fosse di una ottima annata. L’uomo è andato su tutte le furie: “Sugli gnocchetti alla campidanese ci va solo il pecorino, campidano maiale! Potrei uccidere per una cosa del genere!“.

L’uomo è stato tratto in arresto, mentre alla donna è stata completata l’impanatura con uovo e pangrattato, quindi è stata servita agli ospiti fritta.

Annunci