Tag

, , , , , ,

sbagliare-le-misure-del-parcheggio

Il poliziotto si domanda chi abbia parcheggiato per ultimo tra i tre.

Lutto nel mondo della letteratura. Gianflaco Stearico, l’autore del best seller “Come campare 150 anni”, è morto all’età di 25 anni per le complicanze di un ascesso.

L’uomo, nel suo libro, ipotizzava come eliminando l’assunzione di carne e di medicinali, e coltivando le verdure in mezzo ai rosai, si potesse vivere in piena salute per almeno 150 anni. Il saggio, uscito a giugno 2013, aveva concluso un anno di vendite record, con più di otto milioni di copie vendute in appena dodici mesi. Stearico stava per incassare i diritti d’autore.

Secondo l’autopsia, pare che la morte sia avvenuta per le complicanze di un ascesso, causato allo Stearico dalla puntura di una spina di rosa sulla gengiva mentre mangiava un’insalata fatta con le verdure del suo orto-roseto. Dopo aver rifiutato qualsiasi medicinale antibiotico e antinfiammatorio, l’infezione è diventata ascesso e l’ascesso necrosi. Due giorni dopo, la morte.

Intanto la casa editrice mette le mani avanti: “Non siamo tenuti a rimborsare i soldi pagati per l’acquisto del libro“.

Annunci