Tag

, , , , ,

Ormai tutti cercano di assomigliare ad Antonio Conte

Ormai tutti cercano di assomigliare ad Antonio Conte

Doveva essere una vacanza tra amici, almeno così aveva capito Lucio Sveglio, quando i suoi amici gli hanno proposto un giro su in Transilvania. Vuoi la sfortuna, vuoi quel tappo nelle orecchie che Lucio Sveglio non ha mai voluto far rimuovere perché sostiene che faccia da filtro, ha accettato, preparato i bagagli e si è recato al luogo dell’appuntamento la sera del 26, al civico 31 di via del Bigolo Rizzuto.

Quando ha visto i suoi amici senza bagagli ha iniziato ad intuire di non aver afferrato qualcosa, ma non poteva immaginare quanto di seguito, mentre gli amici, quando lo hanno visto con la valigia, hanno pensato “E’ sempre il solito coglione” e lo hanno spinto all’interno del condominio.

Ed ecco la sorpresa, il giro in Transilvania in realtà era un giro sulla trans Silvana, al secolo Erminio Ottone, di giorno ricercatore 82enne precario presso la facoltà di Lettere di Jacopo Ortis. Non disdegnando neanche quel genere di vacanza non ha fatto in tempo a provare un approccio che la porta dell’alloggio è stata sfondata dai carabinieri che lo hanno arrestato per adescamento, sfruttamento della prostituzione e tentativo di fuga in Transilvania senza regolare passaporto.

Annunci