Tag

, , , , , , ,

minetti

Nicole Minetti si copre dopo che un passante le ha detto: “Guardi che si vede l’apertura che il Berlusca le riempiva di sperma”

Abbiamo seguito le sue gesta nella trilogia e nel remake del 2014, ma oggi Robocop sta per diventare una realtà. In Italia ad agosto entrerà in servizio, o meglio proseguirà il suo servizio ma con le modifiche, il primo Robocop reale del mondo.

Era gennaio del 2014 quando Robbo Coppi, poliziotto pluripregiudicato bergamasco, durante il servizio di ronda alle gelaterie svedesi della città di Bergamo veniva catturato e brutalmente menomato. Trovato in fin di vita in una pozza di sangue, venne portato agli Ospedali Riuniti di Bergamo per una serie di straordinari interventi con cui, grazie alla firma del Coppi per l’utilizzo del suo corpo, hanno integrato parti meccaniche sul corpo biologico.

Le operazioni sono perfettamente riuscite e ora Robbo Coppi entrerà nuovamente in servizio con le nuove funzionalità bioniche. Infatti al posto del pene, tagliato da un marito tradito, è stato impiantato un terzo arto che permetterà, nel corpo a corpo, di stringere le palle al malcapitato malvivente rendendolo inerme e inoffensivo.

Robbo Coppi verrà utilizzato nelle ronde anti stupro del sabato sera. Inoltre, durante la settimana, il Coppi potrà essere utilizzato in altri servizi in quanto l’arto impiantato è intercambiabile. Questi gli accessori disponibili: frullatore, impastatrice orbitale, idrante, kit trucco-parrucco, schermo touch screen, avvitatore, trapano a percussione, vibratore cinque velocità, ventaglio.

Inoltre uno speciale adattatore universale permetterà a tutte le donne in pericolo di innestare il proprio vibratore personale per un uso limitato del potente motore rotante e basculante installato al posto dei testicoli.

Annunci