Tag

, , , , , , ,

viagragabbiani

Anche tu ieri notte hai usato il Viagra?

Dopo la sensazionale rivelazione di uno scienziato della Cambridge University, secondo cui i gatti hanno poteri paranormali, il mondo felino è a forte rischio sfruttamento. Infatti potrebbero essere sfruttati per le previsioni più impensabili, perdendo così la loro proverbiale libertà.

Ma a gettare acqua sul fuoco ci ha pensato Mio Mao, gatto cinese laureato alla stessa Cambridge University, che durante una conferenza stampa è intervenuto affermando che “Noi gatti non abbiamo poteri paranormali. Leggo negli occhi un certo sgomento ma questo potrebbe farlo anche un ramarro tamarro di Bergognate Milanese in acido. Noi siamo normali animali da compagnia, amanti della libertà. E ora scusate ma devo assolutamente andare a giocare il Superenalotto che stanotte ho fatto un sogno premonitore“.

La comunità scientifica è spaccata: da una parte quelli che sono convinti che il gatto non abbia parlato, dall’altra quelli che sono convinti che nell’aranciata distribuita durante il convegno ci fosse LSD.

Annunci