Tag

, , , , , , ,

356254

Taxiiii!!!

Pierglauco Diocesi, così si chiama l’uomo che, l’altro ieri, è stato denunciato dalla moglie. Il motivo? Vendita on line di materiale pornografico.

Il Diocesi aveva organizzato un sistema infallibile per fare denaro. In pratica acquistava foto porno su internet e le rivendeva a chi non aveva il coraggio di farsi un account nei siti di scambio foto. Bastava mandargli una mail con la richiesta della foto, dieci euro e lui mandava, con estrema professionalità, la foto richiesta. Le foto erano indicate sul suo sito con una piccola descrizione, ma senza mostrarle.

All’improvviso le sue entrate sono aumentate a dismisura insieme alle richieste, fenomeno legato a una singola foto che ormai tutti gli chiedevano. Decine di migliaia di foto per una richiesta strana, “troiona con micro dotato“, cui corrispondeva un file codificato P001200121231.jpg sul suo archivio.

Ma, dicevamo, incuriosito da tutte quelle richieste, ha aperto il file e gli è cascato il mondo addosso. La foto ritraeva la moglie durante un rapporto anale con lui, foto scattata due anni fa per sbaglio. Purtroppo però lui l’aveva inviata per sbaglio a un cliente e quel cliente ha sparso la voce.

La moglie, saputo del fatto, l’ha denunciato per avere i soldi relativi alla sua parte, ottenendo per il momento la confisca a suo favore del sito e il cambio nome a dominio in “troionaconmicrodotato.com”.

Annunci