Tag

, , , , , , ,

524469_10150723222064775_323988951_n

Provini Vodafone: l’orso ci riprova.

I tassisti di tutto il mondo sono in rivolta contro la nota applicazione per smartphone UberPop, che consente di trovare passaggi a pagamento forniti da semplici cittadini sprovvisti dei requisiti essenziali per svolgere l’attività di tassista.

Il funzionamento dell’applicazione è semplice: si cerca in rete qualcuno prossimo a dove ci troviamo per farsi accompagnare dove vogliamo andare, pagando in nero e rubando così il lavoro ai tassisti.

I professionisti del trasporto hanno quindi inscenato una singolare protesta: dopo aver rapito Elena Guerra, l’hanno portata in piazza e l’hanno legata, togliendole le scarpe. Poi uno a uno passano sul suo piede nudo provocandole atroci sofferenze.

La LAPSG (Lega Anti Pestoni Su Guerra) è in subbuglio, ma non sono potuti andare a fermare la tortura perché non c’erano tassisti.

Annunci