Corruzione: le bustarelle costeranno 2 centesimi in più

Tag

, , , , , , , ,

Dimenticate i gioielli Pandora, ecco i gioielli Pendoro.

Caos nel mondo della corruzione. Le bustarelle costeranno infatti due centesimi in più e questo potrebbe creare seri problemi al mondo dell’economia corrotta. Il presidente di Assocorrotti, infatti, ha esternato le sue proteste: “Una tangente da 200.000 euro non potrà più essere consegnata senza dover pagare l’obolo di 2 centesimi. Dove andremo a finire?“.

In risposta la FICA (Federazione Italiana Corruttori Anonimi) ha rilasciato una circolare ai suoi associati in cui consiglia di consegnare il denaro una banconota per volta, senza rinchiuderlo in una bustarella. Secca però la risposta del Ministero della Pubblica Corruzione: “Anche consegnate così, si dovrà pagare la bustarella da 2 centesimi“.

Intanto una domanda regna sovrana nell’ambiente: chi dovrà pagare i due centesimi, il corruttore o il corrotto? La palla ora passa alla DILDO (Dimentichiamoci Insieme La Dolorosa Omertà): “Gira e rigira sempre in culo finisce“.

Annunci