Scontri post mondiale, la Francia esclusa per quattro anni dalla competizione

Tag

, , , , , , , , , ,

Il cane di Neymar

Una notiZZia clamorosa arriva dal nostro inviato a Parigi. A tutti son ben noti gli scontri e i disordini avvenuti (e in corso) a seguito della vittoria della Francia nei campionati mondiali di calcio. Violenza, distruzione, disobbedienza civile e gesti di inciviltà che hanno preso il sopravvento sui normali festeggiamenti per un grande evento.

Ebbene, la FIFA ha deciso di prendere serissimi provvedimenti in merito. Secondo il nostro inviato in Finlandia, infatti, sarebbe scattata una maxi squalifica della nazionale Francese dai mondiali che si giocheranno nei prossimi quattro anni. Potrà nuovamente giocare il mondiale nel 2022.

Grande lo sconcerto di Sconcerti, che durante un concerto ha rilasciato una dichiarazione non concertata: “Ronaldo farà panchina”. Per fortuna, però, la Francia potrà partecipare alle altre competizioni, come gli Europei e le qualificazioni sia ai mondiali che agli europei, oltre alla Confederation Cup. NotiZZia in aggiornamento.

Annunci